In ricordo dell’Amico Erborista Eraclio Fiorani

Novità di Gennaio 2023, i dentifrici in polvere ed in compresse a base di Erbe ed Argilla.

In ricordo dell’Amico Erborista Eraclio Fiorani

Una novità assoluta che  riassume quei valori che da anni ci proponiamo come obiettivo: la naturalità della formula, l’estrema sicurezza nell’uso, l’ecosostenibilità nelle fasi di produzione e smaltimento, l’assenza di ingredienti animali, il packaging che evita la plastica. Ma in questo caso questi prodotti hanno in se anche il valore dell’amicizia che mi lega personalmente ad Eraclio Fiorani (1925 – 1998) che, nel 1995 mi ha donato la formula. Una formula che ad oggi, dopo quasi 30 anni, si rivela attualissima e perfettamente coerente coi tempi in cui viviamo; tempi in cui le nostre azioni, le nostre scelte hanno una diretta conseguenza sull’ambiente che ci ospita. 

Per questo ci sentiamo di ringraziare Eraclio in ogni confezione dei nuovi dentifrici con la frase “in ricordo dell’amico erborista Eraclio Fiorani”.

Scopri i dentifrici a base di erbe e argilla dedicati a Eraclio Fiorani!

Ma chi era Eraclio Fiorani?

Per primo, un amico saggio, con cui si poteva parlare di tutto, che aveva molto da dire e che quindi era bello ascoltare. Ma poi scoprivi che la sua vita era stata densa, significativa e vissuta da protagonista. Da giovane, sportivo, campioncino di lancio del giavellotto. Ma anche studioso: prima Perito Agrario, poi laureato in Scienze Agrarie e in seguito come Erborista all’università di Camerino e poi lavoratore , assunto al Ministero dell’Agricoltura e delle Foreste come dirigente presso l’ufficio di San Severino Marche, fino ad arrivare all’Ispettorato Agrario di Ancona. Ed anche scrittore: autore, con Roberto Fedecostante del libro “I Vini Medicinali”  uno dei pochi testi in cui ricette erboristiche si sposano a vari tipi di vino per formare elisir salutistici. Da preparare in casa.

Durante questo percorso di studio e ricerca, vissuto in gran parte a contatto con le popolazioni rurali di campagna e di montagna ha appreso un gran numero di sagge tradizioni  sull’uso dei prodotti della terra, anche a scopo medicinale.  Convinto naturalista, ha sempre esaltato nelle sue attività, pur contro le tendenze dei tempi,  i vantaggi  dell’uso preventivo e terapeutico delle piante officinali sulla vita dell’uomo, degli animali e delle piante stesse.

Pur lavorando presso uffici agrari in un periodo storico di grande trasformazione del tipo di agricoltura  (da tradizionale a chimica) ha presto capito che la strada intrapresa era rischiosa e sconosciuta. Mi raccontava:

…tutto portava all’utilizzo di nuovi prodotti in agricoltura, i consorzi agrari consigliavano la chimica per facilitare il lavoro ed ottenere maggiori produzioni con minore sforzo e minore manodopera. Anche io nei mio campo ho iniziato ad usare concimi chimici, antiparassitari e veleni vari; tutto sembrava così facile e redditizio.  Un giorno passeggiando nel terreno ho trovato una serpe morta, e poi un topo di campagna morto. Quegli animali c’erano sempre stati, anche prima di me ed ora grazie alle mie scelte essi dovevano morire…. Sono andato in crisi ed ho capito cosa stava cambiando in maniera irreversibile con l’adozione dell’agricoltura moderna che sfruttava la terra e ne uccideva gli ospiti: stavamo avvelenando la terra che ci dava il cibo…

In seguito a queste considerazioni, Eraclio Fiorani è divenuto poi uno dei padri fondatori dell’Agricoltura Biologica italiana negli anni ‘80, lavorando per affermarne la valenza Ecologica, Economica e Sociale.

Ma torniamo al nostro piccolo esempio della sua saggezza e della sua visione; un prodotto utile e d’uso comune: il dentifricio. Non mi interessavo ancora di cosmesi naturale, ma durante i suoi discorsi dettava continuamente visioni possibili ed alternative per ogni problema, utilizzando spesso le piante come soluzione semplice, economica ed ecologica….


..vedi? Racchiudere una pasta umida dentro un tubo di metallo è la soluzione più complessa per la produzione di un dentifricio. Dove c’è acqua , c’è decomposizione, fortunatamente biodegradazione dovuta all’azione di batteri, funghi ed altro. E dobbiamo ringraziare questa meravigliosa azione biologica se oggi siamo qui senza che tutti gli scarti delle vite precedenti si siano accumulati diventando un problema per noi. Quindi mantenere una pasta cosmetica allo stato umido comporta l’uso di conservanti o di formule molto particolari che ne evitino la degradazione. Ci sarebbero piante bellissime, spontanee facilmente reperibili che essiccate e macinate con un po’ di argilla potrebbero darci una polvere ottima per lavare i denti in modo sano…

E qui Eraclio iniziava a dettare nomi di piante….: Salvia, Menta, Anice, Malva, Timo, Equiseto, Eucalipto, Parietaria in percentuali diverse che unite ad argilla verde e pestate in un mortaio diventavano formula e soluzione. 

Ci ho messo quasi 30 anni nel rivalutare questi ricordi e questi appunti presi e proporli come prodotto, nel capire quanto Eraclio già allora prevedesse un mondo in grande difficoltà futura, un mondo che potesse trarre soluzioni da intuizioni e visioni semplici e coerenti che oggi a livello simbolico con il dentifricio in polvere e in compresse presentiamo.

 

Grazie Eraclio Fiorani!

Piero Manzotti

Scopri i dentifrici a base di erbe e argilla dedicati a Eraclio Fiorani!

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per il corretto funzionamento del sito e, previo consenso, per fini statistici. Se desideri attivare tutte le funzionalità del sito o revocare i consensi già forniti, clicca sugli appositi pulsanti. Se chiudi il banner cliccando sulla X in alto a destra, i cookie non tecnici non saranno installati. Leggi la policy.
Cookie necessari
I cookie necessari contribuiscono a rendere fruibile il sito web abilitandone funzionalità di base quali la navigazione sulle pagine e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non è in grado di funzionare correttamente senza questi cookie.
Nome del cookie Provider Scopo Scadenza
PrestaShop-# www.teanatura.com Questo cookie aiuta a mantenere aperte le sessioni dell'utente mentre sta visitando un sito web e lo aiuta a effettuare ordini e molte altre operazioni come: data di aggiunta del cookie, lingua selezionata, valuta utilizzata, ultima categoria di prodotto visitata, prodotti visti per ultimi, identificazione del cliente, nome, nome, password crittografata, e-mail collegata all'account, identificazione del carrello. 480 ore
Cookie statistici
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.
Nome del cookie Provider Scopo Scadenza
collect Google Viene utilizzato per inviare dati a Google Analytics sul dispositivo del visitatore e sul suo comportamento. Tieni traccia del visitatore su dispositivi e canali di marketing. Sessione
r/collect Google Viene utilizzato per inviare dati a Google Analytics sul dispositivo del visitatore e sul suo comportamento. Tieni traccia del visitatore su dispositivi e canali di marketing. Sessione
_ga Google Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet. 2 anni
_gat Google Utilizzato da Google Analytics per limitare la frequenza delle richieste 1 giorno
_gd# Google Si tratta di un cookie di sessione di Google Analytics utilizzato per generare dati statistici su come utilizzi il sito web che vengono rimossi quando chiudi il browser. Sessione
_gid Google Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet. 1 giorno
Contenuto non disponibile